Begeistert

Le riflessioni di Melanie sulla collezione d'arte di Eleonora Stol. Un'artista la cui passione è il tema principale del suo lavoro. Opere d'arte con una combinazione di colori giocosa, piena di vita, luce e immagini stimolanti.

Dal momento in cui è arrivata l'enorme collezione dell'artista Eleonara Stol, recentemente scomparsa, sono rimasta colpita. Non riesco a capire perché, ma non si tratta solo dei colori.... Probabilmente è l'audacia, il coraggio come donna di affidare alla tela le rappresentazioni a volte voluttuose, quasi lascive. O forse è il fatto che indossava sempre abiti e rossetto rossi, perché come lei stessa diceva: "Chi non vorrebbe essere associato a un colore che è sinonimo di passione e piacere?

E tra le tante opere su carta, la settimana scorsa ho trovato un biglietto. Per la nonna" era scritto. E questo mi ha portato dalla filosofia sulle motivazioni dell'artista alla realtà quotidiana. Eleonora Stol era la nonna di quel bambino. E per quel bambino, il ruolo più importante che l'artista potesse avere...

Non è quella nota, non sono solo i colori o il tema. È anche la biografia di Eleonora Stol, che senza dubbio l'ha sollecitata e influenzata.

Splendidamente descritto, quasi poeticamente, splendidamente analizzato, brillantemente interpretato. Basta leggere... Solo questo: " Lascia che la morte suoni il violino con il suo grillo sulle corde delle strade grigie nel vento ululante. Trasformo il vento freddo in ventagli spagnoli". O questoL'arte con la A maiuscola non appartiene al tavolo da taglio di gentiluomini stilizzati e psicologi accigliati".

Il modo di comunicare di Eleonora è in netta antitesi con il nostro mondo tecnologicamente impeccabile. La passione è il tema principale del suo lavoro, che sviluppa con i suoi colori vivaci, pieni di vita e di luce. Nei suoi dipinti è possibile leggere lettere d'amore.

Circa Eleonora Stol, nota anche come "La Roja

Ammicca alle colombe bianche perché diano le loro allegre piume per adornare la pelle delle mie ninfe timide. Di tanto in tanto, mi stupisco del mio fragile carbone lungo i miei contorni, portando una farfalla sul mio bastone da passeggio e viaggiando verso le profondità della festa ultramarina. Lì lego nastri rossi per indurire il freddo granito e poi li ascolto respirare cantando.

Vi leggo, ma senza acronimi dipingo con arabeschi di sfida nuvole voluttuose che danzano in lingerie rosa sotto una luna di carta a lume di candela inventata dove l'amore si asciuga su un'Eau de Vie de Mirabelle su un filo di bucato all'altezza dei capezzoli battendo rumorosamente le ginocchia rotonde.

Con la mia foga pittorica, sperimento un mondo inquieto con la pittura, il gesso liberale del colore sui pennelli perplessi che tengono in mano. Mi assumo il rischio di scivolate, di graffi e contorni stravaganti, di mascara sbavati e di cicatrici causate da un'occasionale stropicciatura.

SELEZIONATO

Artisti

Begeistert

Muove Melanie le sue riflessioni sulla collezione d'arte di Eleonora Stol. Un'artista la cui passione è il tema principale del suo lavoro.

Per saperne di più "